Page Nav

Grid

GRID_STYLE

Breaking News

latest

La dittatura del denaro e la mercificazione della società

Di Salvatore Santoru Nella società moderna il denaro , da utile strumento di scambio economico , è diventato un forte emblema di status...


Di Salvatore Santoru

Nella società moderna il denaro , da utile strumento di scambio economico , è diventato un forte emblema di status sociale e simbolo di potere .

Senza di esso si crede che nulla sia possibile , e a buon ragione si può parlare di una vera e propria religione basata sul culto di esso .

Praticamente tutto al giorno d'oggi è mercificato e sottoposto alla dittatura del denaro .

I valori umanistici , artistici e spirituali non contano più niente oppure sono snaturati e/o ingabbiati dall' onnipresente  mercificazione .

L'interiorità , l'etica e tante altre caratteristiche che hanno a che vedere con l'essenza dell'essere umano , non hanno più valore .

Il culto del denaro prevede la totale dittatura dell'apparenza , l'assoluta inesistenza di limiti ( etici , morali e naturali ) e promuove un'atteggiamento basato sull'istinto predatorio e antisociale .




Il problema non è tanto il denaro in sè , ma il ruolo simbolico che esso ha assunto nella nostra società .

Il denaro ha ovviamente anche molti aspetti positivi , e il problema principale consiste nel fatto che esso è diventato il " valore " principale per la maggioranza della popolazione .

Difatti si pensa che lo scopo della vita sia quello di accumulare sempre di più e che tutto il resto sia secondario , si segue e si cerca di imitare questo o quel VIP pensando che esso sia in qualche modo " superiore " , e sopratutto nei giovani si fà sfoggio di questo o quell'altro prodotto costoso che simboleggi un determinato  status sociale .

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ARCHIVIO