Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Israele ‘regolarizza’ 4mila insediamenti in Cisgiordania. Onu: “Violato diritto internazionale, superata linea rossa”

Share it:
Risultati immagini per israele e palestina guerra

Da http://www.ilfattoquotidiano.it/

Le intenzioni del premier Benjamin Netanyahu erano chiare, nonostante il presidente Usa Donald Trump si fosse già schierato contro la costruzione di nuovi insediamenti nei territori occupati. E la Knesset, il Parlamento di Gerusalemme, ha approvato la contestata legge che ‘regolarizza’ circa 4mila insediamenti israeliani costruiti su terreni privati palestinesi in Cisgiordania. Una decisione contro la quale si sono scagliati Ankara e la presidenza dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), che ha definito il provvedimento “inaccettabile”. Nabil Abu Rudeina, portavoce di Abu Mazen, ha detto che la misura “è contraria alla Risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu 2334” e ha fatto appello alla comunità internazionale affinché intervenga prima che le cose raggiungano un livello “difficile da controllare”.
Onu: “Violato diritto internazionale, superata linea rossa”
La legge israeliana sulla regolarizzazione degli insediamenti e delle case costruiti su terreni privati palestinesi ha superato “una grossa linea rossa” verso “l’annessione dei Territori Occupati” ha detto l’inviato dell’Onu per il processo di pace in Medio Oriente Nicolay Mladenov. Per Mladenov la legge stabilisce un “precedente molto pericoloso. È la prima volta che la Knesset legifera su terre occupate palestinesi e in particolare in tema di proprietà”.  “Questo disegno di legge è in violazione del diritto internazionale e avrà conseguenze legali di vasta portata per Israele” ha ha detto il portavoce del Palazzo di Vetro, Stephane Dujarric spiegando che il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres “insiste sulla necessità di evitare qualsiasi azione che possa far deragliare la soluzione dei due stati, e ricorda che le questioni fondamentali dovrebbero essere risolte tra le parti attraverso negoziati diretti”.

FONTE E ARTICOLO COMPLETO:http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/07/israele-il-parlamento-regolarizza-4mila-insediamenti-nei-territori-occupati-in-cisgiordania/3373106/
Share it:

Cisgiordania

news

ONU

Territori palestinesi occupati

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione