La furia del padre di Noemi: "Vieni fuori bastardo"



Di Luca Romano

Alta tensione a Specchia nel Leccese. Nel piccolo centro pugliese teatro della scomparsa e del delitto di Noemi Durini è ormai guerra aperta tra la famiglia della vittima e quella del fidanzato.
I genitori di Noemi sono distrutti dal dolore e così adesso puntano il dito contro i genitori del 17enne. Su tutte le furie il padre della vittima che ha cercato di raggiungere la casa dove vive il padre del killer e ha tentato di avvicinarsi urlando: "Me l'hai uccisa, vieni fuori, bastardo". Un dolore immenso quello del padre di Noemi che non si dà pace da quando è stato trovato il cadavere della figlia. E così le immagini di Quarto Grado mostrano tutto il dolore di questo padre che ha perso la figlia trovandola sepolta sotto un cumulo di pietre. E adesso il padre di Noemi punta il dito con accuse chiare contro il padre del kieller: "Mia figlia quella mattina è uscita per chiarire - dice - è appena è salita in macchina il ragazzo deve averla tramortita con un pugno. Poi è andato a casa e il padre ha visto la situazione e ha detto 'ci penso iò. Ha fatto tutto lui - ribadisce - ha fatto festa come un bambino a Disneyland".

FONTE: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/furia-padre-noemi-vieni-fuori-bastardo-1442308.html

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.