Juncker: 'Bisogna rispettare gli italiani ma essi non si devono lamentare delle misure di austerity'

Immagine correlata
Di Salvatore Santoru
Juncker è tornato ad esprimere la sua opinione sulla situazione politica che sta vivendo l'Italia.
Come riportato da Tgcom24(1), il presidente della Commissione Europea ha sostenuto di non essere d’accordo nel 'dare lezioni a Roma' e, al contempo, ha affermato che bisogna rispettare l'Italia.
In seguito, ha affermato che gli italiani comunque non possono lamentarsi delle misure di austerity che sono state prese da Bruxelles.
NOTA:

Posta un commento

Partecipa alla discussione

Informazione Consapevole, l'informazione libera e Indipendente