Ads Top

La Slovenia vira a destra

Risultati immagini per Janez Jansa vittoria

Di Luca Romano

Come previsto nei sondaggi, il Partito democratico sloveno, di destra, è in testa alle elezioni legislative che si sono tenute oggi.

Sono state scrutinate il 94% delle schede e i dati ufficiali diffusi dalla commissione elettorale confermano la vittoria dell'ex premier conservatore Janez Jansa e del partito democratico sloveno (SDS), che si attestano al 25% delle preferenze e conquistano 26 seggi in Parlamento su un totale di 90 deputati. L'affluenza è di poco al di sotto del 50%.
La campagna elettorale del leader della destra, Janez Jansa, è stata caratterizzata dalla promessa di una stretta, ulteriore, sui migranti e la cui piattaforma anti rifugiati viene associata, dai media stranieri, a quella della Lega in Italia. Jansa, che è già stato premier due volte, dal 2004 al 2008 e dal 2012 al 2013, ed è anche stato in prigione nel 2014 per accuse di corruzione, potrebbe dover faticare a trovare partner per formare una coalizione.
"Non vediamo l'ora di iniziare. Non abbiamo paura del domani, noi guardiamo avanti. La Slovenia sarà più sicura e la fiducia accordataci oggi dagli elettori ci rende forti", ha scritto su Twitter Janez Jansa.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.