Follow by Email

Total Pageviews

Blog Archive

Search This Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

About Me

NewsLetter

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.

Archivio Blog

New Topics

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Passeggero puzza troppo: aereo costretto ad atterraggio di emergenza

Share it:
Risultati immagini per Passeggero puzza troppo
Passeggero puzza troppo, volo costretto all’atterraggio d’emergenza – di A.P.
Il singolare episodio a bordo di un volo di linea partito dalle Canarie e diretto ad Amsterdam.
L’equipaggio avrebbe provato in vari modi a limitare l’odore sgradevole ma quando molti si sono sentiti male, il comandante ha deciso di fare uno scalo di emergenza.
Singolare disavventura nelle scorse ore per i passeggeri di un volo di linea partito dall’isola turistica di Gran Canaria, in Spagna, e diretto all’aeroporto Schiphol di Amsterdam, in Olanda.
Poco dopo il  decollo, infatti, il comandante del velivolo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza  in Portogallo per un insolito problema a bordo: uno dei passeggeri emanava un odore talmente sgradevole da aver causato malori e vomiti a molti degli altri viaggiatori.
Come riportano i giornali olandesi, è quanto accaduto su un Boeing 737 della compagnia aerea Transavia partito martedì sera dopo le sette ora locale.
Poco dopo il decollo sono iniziati i guai. Tutti i passeggeri delle ultime file sono fuggiti nella parte anteriore del velivolo, lamentando la puzza nauseabonda che proveniva dall’uomo.
Secondo alcuni testimoni, l’equipaggio avrebbe provato in vari modi a limitare l’odore sgradevole ad esempio spruzzando bombolette spray di profumo ma con scarso successo e infine avrebbe costretto il passeggero a chiudersi nei bagni ma nemmeno questo sembra sia stato risolutivo.
Quando molti dei passeggeri hanno iniziato a vomitare, infine, il comandante ha deciso di atterrare in Portogallo.
Qui l’uomo sarebbe stato fatto scendere mentre a bordo sarebbe salito un addetto alle pulizie per pulire. L’aereo infine è ripartito atterrando ad Amsterdam con oltre due ore di ritardo.
Transavia ha confermato a De Telegraaf che un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Faro è stato effettuato martedì sera come misura precauzionale in relazione a un passeggero, ma a causa della  normativa sulla privacy, la compagnia aerea non ha voluto spiegare cosa fosse accaduto al passeggero.
Fonte: https://www.fanpage.it/passeggero-puzza-troppo-volo-costretto-all-atterraggio-d-emergenza/ – Titolo originale: Passeggero puzza troppo, volo costretto all’atterraggio d’emergenza
Share it:

aerei

curiosità

news

puzza

Spagna

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione