INGHILTERRA, 67enne ex magistrato difende la sua famiglia da una gang armata. Arrestato per 'attacco razziale' perché la gang era formata da neri

Risultati immagini per Nigel Stringer,

Di Salvatore Santoru

Una storia che ha dell'incredibile arriva dall'Inghilterra.
Pochi giorni fa, come riportano sul Daily Mail dalla giornalista Rebecca Camper(1) e dal Sun(2), un ex magistrato di 67 anni è stato brevemente fermato dalla polizia per 'assalto razziale'. 
Il problema è che l'uomo, Nigel Stringer, non solo non avrebbe 'aggredito in modo razzista',  ma avrebbe anche difeso se stesso e la sua famiglia da una gang armata che minacciava la sua casa a Norwich.
Nessun membro della gang è stato arrestato e, a quanto pare, solo per via del fatto che Stringer è un bianco e la gang era composta da otto uomini neri è stato accusato di 'attacco razziale'.

Stando sempre alle testate inglesi la moglie di Stringer, la 55enne Cindy, vive nel terrore da gennaio.
Per specificare, in tale articolo è stato utilizzato il condizionale in quanto tali notizie sarebbero ulteriormente da approfondire e, d'altro canto, non risulterebbero comunque troppo sorprendenti visto la deriva abbastanza estrema che ha preso il 'politically correct' in Inghilterra.

NOTE:


Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.