Total Pageviews

cloud labels

Labels

Blog Archive

Search This Blog

Google+ Badge

Powered by Blogger.
|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Featured Post Via Labels

Featured Slides Via Labels

Featured Posts Via Labels

More on Gossip

Archivio Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

New Topics

Contrary to popular belief, Lorem Ipsum is not simply random text. It has roots in a piece of classical Latin literature from 45 BC, making it over 2000 years old. Richard McClintock, a Latin professor at Hampden-Sydney College in Virginia

About Me

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

NewsLetter

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

Nome

Email *

Messaggio *

REDDITO DI CITTADINANZA, SALVINI: 'Andrà anche ai Rom che hanno la cittadinanza e sono persone perbene'

Share it:
Risultati immagini per Matteo Salvini

Di Salvatore Santoru

Recentemente Matteo Salvini ha spiegato a chi andrà il reddito di cittadinanza.
Più specificatamente, riporta l'Huff Post(1), il ministro dell'Interno ha sostenuto che esso andrà a chi ha i requisiti per averlo e abbia la cittadinanza italiana.

Inoltre, il politico leghista ha affermato che esso andrà quindi anche ai cittadini di etnia Rom onesti.
Andando maggiormente nello specifico, ecco cosa ha detto Salvini:

"Il reddito di cittadinanza andrà agli italiani che hanno come volontà precisa di trovare lavoro. Abbiamo chiesto che vada a chi vuole entrare nel mondo del lavoro. Anche ai rom, qualora possiedano la cittadinanza italiana e siano persone per bene. Ci sono rom e rom e solo una minima parte vive nei campi".

NOTA:

(1) https://www.huffingtonpost.it/2018/10/03/matteo-salvini-a-mattino-cinque-reddito-di-cittadinanza-anche-ai-rom-italiani-ma-solo-se-per-bene_a_23549225/
Share it:

Matteo Salvini

news

reddito di cittadinanza

Rom

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione