Page Nav

Grid

GRID_STYLE

Breaking News

latest

I trapper Traffik e Gallagher arrestati per rapina e il pestaggio di un bengalese

Di Elisa Sartarelli Una semplice richiesta di  autografo  da parte di alcuni fan si è trasformata in una rapina con  calci e pugni . ...


Di Elisa Sartarelli

Una semplice richiesta di autografo da parte di alcuni fan si è trasformata in una rapina con calci e pugni.


Gli aggressori sono i noti rapper romani Traffik e Gallagher, che sono stati arrestati per rapina dai carabinieri della Stazione Roma Macao, con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Novara. I carabinieri hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica.
Il provvedimento che riguarda i due rapper, rispettivamente di 23 e 25 anni ed entrambi con precedenti, li vede indagati e ritenuti responsabili di concorso in rapina aggravata dall’uso delle armi ai danni di quattro persone, tra le quali un minorenne.
I due cantanti, noti al giovane pubblico a livello nazionale nello scenario trap e hip hop, sono ora accusati di aver aggredito tre loro fan e un passante.
Il fatto è avvenuto il 23 febbraio scorso all'uscita della stazione ferroviaria di Roma Termini. I tre giovani avevano riconosciuto i noti rapper e avevano pensato di avvicinarli per chiedere un autografo. I fan si erano avvicinati con fiducia e con l'entusiasmo di poter conoscere i loro idoli. Ma la reazione dei due cantanti si è rivelata inaspettata. I rapper li avrebbero minacciati e poi aggrediti anche con un tirapugni in ferro, sottraendo loro gli smartphone.
I giovani fan hanno cercato di fuggire ma sono stati rincorsi. Sembra che nel corso dell'inseguimento i due rapper si sarebbero fermati a picchiare un 50enne originario del Bangladesh. L'uomo, che stava aspettando l'autobus, è stato aggredito con calci e pugni. Anche a lui i cantanti avrebbero cercato di prendere il cellulare ma sarebbero stati fermati da alcuni passanti.
Nel disperato tentativo di scappare, l'uomo è stato investito da un'auto. È stato soccorso e portato in ospedale, dove i medici gli avrebbero riscontrato la frattura di una gamba. La prognosi è di trenta giorni.
carabinieri della Stazione Roma Macao hanno ricostruito la dinamica dei fatti attraverso indagini partite immediatamente. Ricostruendo gli eventi, sono stati identificati i responsabili attraverso un riconoscimento fotografico delle vittime e del cittadino bengalese. Quest'ultimo è stato rintracciato dai militari attraverso la cartella clinica del pronto soccorso.
Il cantante 25enne è stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia Roma Centro nel quartiere Parioli all’interno di una barberia del quartiere Parioli. L'altro rapper, invece, è stato rintracciato a Novara dai Carabinieri della Stazione locale.
I due rapper si trovano ora agli arresti domiciliari.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

ARCHIVIO