Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

Search This Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

NewsLetter

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

THERESA MAY NON INDOSSA IL VELO IN ARABIA SAUDITA: ECCO PERCHE' E' UN GESTO DI SOSTEGNO ALL'EMANCIPAZIONE FEMMINILE MONDIALE E ALLA DIVERSITA' CULTURALE

Share it:
Risultati immagini per theresa may veil SAUDI ARABIA

Di Salvatore Santoru

La presidentessa inglese Theresa May è stata ricevuta in Arabia Saudita per un'incontro bilaterale tra le autorità del regno degli Al Saud e quelle della Gran Bretagna.
Ha fatto scalpore la scelta della presidentessa di non utilizzare il velo islamico e l'abito tradizionale saudita, mentre ad esempio le rappresentanti svedesi si erano tutte velate durante l'incontro con le autorità iraniane a Teheran.
La scelta della May è stata criticata da alcuni e considerata "maleducazione"(anche se di certo le autorità saudite non erano offese) ma anche sostenuta da altri e indubbiamente rappresenta da una parte un simbolo di diversità e di rispetto di altre culture nel rispetto della propria identità-discutere e fare accordi con i governanti sauditi alla pari e nel rispetto dei diversi costumi- e dall'altro un gesto simbolico per l'emancipazione femminile in Arabia, dove per le donne non portare il velo è un gesto altamente rivoluzionario ed è passibile di forti sanzioni.

Si può a ragione dire che il gesto della May,donna emancipata e libera nonché presidentessa di una della nazioni più potenti del mondo, sia un gesto che è in sintonia con lo spirito del femminismo storico,femminismo storico che si distingue da certe interpretazioni estremiste del femminismo moderno, che invece di puntare all'equità di genere a livello globale spesso si rivela essere un'ideologia funzionale al sistema dominante di stampo mondialista e che consiste spesso nell'attaccare gli uomini "in quanto uomini" in Occidente e nel negare o minimizzare le problematiche di genere al di fuori dell'Occidente.

NOTE:

(1)http://www.huffingtonpost.it/2017/04/05/theresa-may-senza-velo-in-arabia-saudita-sfida-il-protocollo-di_a_22026545/
Share it:

Arabia Saudita

news

Theresa May

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione