Ads Top

'IL SILENZIO DEGLI INNOCENTI', 'PSYCHO' E 'NON APRITE QUELLA PORTA' SI ISPIRANO AD UN UNICO SERIAL KILLER DAVVERO ESISTITO E ORA RACCONTATO IN UN LIBRO: ED GEIN

Risultati immagini per Ed Gein

Sheila Flynn per “Daily Mail


Norman Bates in ‘Psycho’, Leatherface in ‘Non aprite quella porta’ e Buffalo Bill in ‘Il silenzio degli innocenti’ hanno tutti popolato i nostri incubi ma pochi sanno che questi personaggi sono ispirati ad un unico killer, realmente esistito.

Il suo nome era Ed Gein, eccentrico scapolo del Wisconsin che commise indicibili crimini. Il macellaio di Plainfield lavorava saltuariamente, anche come babysitter per i vicini, finché non fu scoperta la collezione di teste nella sua fattoria. Era figlio di un alcolizzato e di una fanatica luterana che lo picchiava con la Bibbia, lo educava sulla lascivia delle donne e lo metteva in guardia dagli altri, scoraggiando qualsiasi nuova amicizia.



La storia del serial killer è ora raccontata da Robert Keller nel libro “Unhinged: The Shocking True Story di Ed Gein, the Butcher of Plainfield”.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.