MISTERI - la CIA ha declassificato un documento sulla presunta fuga di Hitler in Argentina

Risultati immagini per hitler e la razza ariana

Di Salvatore Santoru

Un documento declassificato della CIA(1) potrebbe riaprire il dibattito sulla presunta fuga di Adolf Hitler in Argentina durante il secondo dopoguerra.
Secondo quanto riportato da "Blitz Quotidiano"(2), "nel 1955 il capo del Western Hemisphere Division della CIA aveva inviato al capo provvisorio in Venezuela un memo segreto ricevuto da un suo informatore in cui si diceva che Hitler era sopravvissuto alla guerra e viveva isolato in Argentina".
Inoltre, pare che "l’informatore non era altri che un ex militare delle SS, Phillip Citroen, che affermava di aver avuto contatti regolari mensili con Hitler, che ormai si chiamava Adolph Schuttlemayer".

Nell'articolo si afferma anche che "Il documento si conclude con l’affermazione che nessuno era in grado di fornire una valutazione dell’intelligence sulla questione, che veniva trasmessa come di "possibile interesse".

 La teoria della fuga di Hitler in Sudamerica è una delle teorie di 'storia alternativa' e misterica(nonché di certe ipotesi complottistiche) più note nell'ambito della cultura di massa moderna.


NOTA:

(1) https://www.cia.gov/library/readingroom/docs/HITLER%2C%20ADOLF_0003.pdf

(2) http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/adolf-hitler-fuggi-in-argentina-dopo-la-guerra-la-rivelazione-in-un-documento-della-cia-2751198/

Nessun commento

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
TUTTE LE NEWS DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE
Powered by Blogger.