Caso Weinstein, il New York Times: “È pronto a consegnarsi alla polizia”

Immagine correlata
Dopo un’inchiesta durata mesi, Harvey Weinstein si consegnerà alla polizia di Manhattan venerdì mattina. La decisione del produttore cinematografico americano, caduto in disgrazia dopo le accuse di molestie ricevuta da decine di donne del mondo dello spettacolo, è stata rivelata dal New York Times, che ha anche riferito che gli investigatori erano pronti ad arrestarlo.
Le stelle del cinema e gli impiegati della sua compagnia hanno descritto una storia lunga decenni di abusi e aggressione sessuali da parte di Weinstein, accusato anche di aver pagato o costrette a rimanere in silenzio le sue vittime. 

Posta un commento

Partecipa alla discussione

Informazione Consapevole, l'informazione libera e Indipendente