Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

Search This Blog

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

NewsLetter

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Commando, elicotteri e cannoni: l’esercito francese si addestra sulle Alpi

Share it:
Risultati immagini per army french

Di Lorenzo Vita

L’esercito francese si addestra tra le nevi delle Alpi in una spettacolare esercitazione fra le vette della Savoia. Da lunedì 23 fino al 28 aprile, la fanteria francese è stata impegnata nei pressi della valle della Moriana, in Savoia, per addestrarsi in una serie di scenari di battaglia in cui era previsto anche un largo impiego dell’artiglieria. A più di 2mila metri sul livello del mare, i soldati delle truppe d’élite della Francia praticano ogni esercitazioni a fuoco vivo con lo scopo di migliorare le capacità operative in scenari apparentemente poco utili alle forze francesi (impegnate in palcoscenici per lo più desertici ) ma invece estremamente importanti.

L’esercitazione, chiamata “Cerces“, è durata cinque giorni. I soldati si addestrano in condizioni che sono il più possibile fedeli alla realtà.  Non è infatti un’esercitazione esclusivamente utile per lo scenario alpino, ma è importante proprio perché le truppe di Parigi si addestrano su teatri operativi di montagna. Teatri simili a quelli dell’Afghanistan, del Ciad o del Mali. Tutte zone dove le forze armate francesi sono continuamente impiegate in operazioni militari contro il terrorismo islamico ma anche nell’ambito di coalizioni internazionali volte a tutelare gli interessi messi a repentaglio dalle guerre.

E sono arre particolarmente interessanti soprattutto in virtù del recente interventismo di Emmanuel Macron. Il presidente francese non ha mai negati di volere una Francia che sia considerata a tutti gli effetti una potenza militare. L’attacco in Siria, con scarsi risultati, serviva comunque a questo scopo: dare un segnale della forza militare francese. Sui risultati se ne potrebbe discutere, ma c’era anche una volontà di realizzare una sorta di show di forza. Che serve se non altro a dare un’immagine di Parigi molto più coinvolta sui fronti di guerra.
Share it:

eserciti

esercito francese

Francia

geopolitica

news

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione