Le Pen e Farage attaccano Mattarella: "In Italia un colpo di Stato"

Immagine correlata

Di Ivan Francese

Usa toni incendiari Marine Le Pen, che in queste ore ha commentato con parole al vetriolo lo sviluppo della crisi istituzionale in Italia, parlando di un presunto "colpo di Stato" che secondo lei sarebbe in corso nel nostro Paese.
Twittando di buon mattino, la leader del Front National francese, da tempo alleata di Matteo Salvini in nome del sovranismo di un'Europa "delle patrie", ha commentato così l'evolversi della situazione italiana. "L'Unione europea e i mercati finanziari sequestrano nuovamente la democrazia - ha scritto all'ora di colazione - Quello a cui stiamo assistendo in Italia è un colpo di Stato è una rapina ai danni del popolo italiano da parte di istituzioni illegittime."
Quindi una chiosa che suona quasi come una velata minaccia: "Di fronte a questa negazione della democrazia, l'ira dei popoli cresce in tutta Europa". Il tutto con la sigla "MLP", a indicare che non si tratta di un cinguettio dello staff ma di un pensiero personale della leader del Front National.
L'Union européenne et les marchés financiers confisquent à nouveau la démocratie. Ce qui se passe en Italie est un coup d’État, un braquage du peuple italien par des institutions illégitimes.

Face à ce déni de démocratie, la colère des peuples grandit partout en Europe ! MLP

Sempre nelle medesime ore le fa eco un altro politico di riferimento dei populisti europei, il britannico Nigel Farage, da più parti considerato come il demone ispiratore della Brexit. Sia pure usando toni leggermente più moderati, le sue parole ricordano da vicino quelle dimadame Le Pen: "Gli elettori italiani saranno furiosi per il veto dell'establishment ai nuovi ministri. E' tempo di altre elezioni e di un numero maggiore di voti", scrive sempre via Twitter Farage.

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.