Ha trovato una casa Fortunello, il montone salvato alla Festa del Sacrificio a Napoli

Risultati immagini per Ha trovato una casa Fortunello, il montone salvato alla Festa del Sacrificio a Napoli

La Stampa

Si chiama Fortunello il montone scampato probabilmente a una macellazione abusiva per la Festa del Sacrificio a Napoli, e ha trovato casa. L’animale è stato tolto dalla polizia a un ragazzo marocchino che lo trasportava legato in un passeggino, poi denunciato per maltrattamento, grazie all’intervento del consigliere municipale dei Verdi, Salvatore Iodice. Il servizio veterinario dell’Asl Napoli 1 lo accudisce in un posto secretato perché c’è un’indagine in corso della magistratura. 


«La battaglia che abbiamo fatto per difendere Fortunello è prima di tutto contro i maltrattamenti di tutti gli animali - spiega il consigliere regionale dei Verdi, Francesco emilio Borrelli - sono ancora troppi gli episodi di violenza nei confronti dei nostri amici a quattro zampe e su questo tema c’è molto da fare in termini di prevenzione e sensibilizzazione. Per questo non vogliamo che in alcun modo venga strumentalizzata per altri fini politici».  

Posta un commento

Partecipa alla discussione

Informazione Consapevole, l'informazione libera e Indipendente