Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Mattarella ricorda Frizzi: "Conduttore, sensibile ed entusiasta"

Share it:
Risultati immagini per fabrizio frizzi
Di Franco Grilli
Le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella hanno colpito tutti.
Il Capo dello Stato intervenendo alla cerimonia per l'apertura dell'anno scolastico sull'isola d'Elba ha voluto ricordare con poche parole anche il conduttore Fabrizio Frizzi. Per anni è stato infatti è stato sempre presente alla cerimonia conducendo la serata con gli ospiti presenti. Questa volta Frizzi non c'è. Una malattia che non gli ha lasciato scampo se l'è portato via in pochi mesi lasciando un vuoto pesante nel mondo dello spettacolo e della tv. E così il Capo dello Stato l'ha voluto ricordare con parole cariche di emozione che di fatto hanno emozionato tutti i presenti alla cerimonia sull'Isola d'Elba: "Desidero ricordare Fabrizio Frizzi, che, per molti anni, è stato il conduttore, sensibile ed entusiasta, della festa d'avvio dell'anno scolastico".
Un lungo applauso ha accompagnato le parole del presidente della Repubblica e di certo queste parole sono state apprezzate da tutti i fan del conduttore che hanno commentato sui social le parole del Capo dello Stato. Recentemente era stato Carlo Conti a ricordare il conduttore recentemente scomparso. Durante l'apertrura della prima serata di "Tale e quale show" il conduttore toscano ha affermato: "Vi saluto dagli studi Fabrizio Frizzi da cui parte questa nuova edizione del programma". Il nome di Frizzi dunque resterà per sempre legato a viale Mazzini. Un tributo doveroso a un prfessionista che è diventato un simbolo del servizio pubblico.
Share it:

Fabrizio Frizzi

Gossip

news

Sergio Mattarella

TV

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione