Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

L'Italia batte la Polonia al 91': gli azzurri evitano la retrocessione

Share it:
Di Marco Gentile
L'Italia di Roberto Mancini gioca bene contro la Polonia, soprattutto nel primo tempo, produce tantissime occasioni da rete e sfonda all'ultimo tentativo al minuto 91' con Biraghi.
Gli azzurri, grazie alla rete del terzino della Fiorentina, hanno mandato ko i polacchi, in casa loro, ed ottenuto la prima vittoria ufficiale nella Uefa Nations League. L'Italia aveva bisogno di tre punti per evitare la retrocessione nella Lega B e puntualmente questo successo è arrivato anche se ci sono voluti oltre 90' minuti per piegare la resistenza dei padroni di casa. L'Italia è stata anche sfortunata dato che ha trovato uno Szczesny in stato di grazia ed ha anche colpito due legni con Jorginho e Insigne, entrambi nel primo tempo. La Polonia, con questa sconfitta, retrocede ufficialmente nella Lega B, mentre l'Italia il 17 novembre si giocherà il primato contro il Portogallo anche se servirà una vittoria, magari con oltre un gol di scarto dato che all'andata finì 1-0 per i lusitani in casa loro, ed eventualmente gli azzurri dovranno anche sperare che i campioni d'Europa nel 2016 non vadano oltre il pareggio nell'ultima sfida in programma il 20 novembre contro la Polonia.
L'Italia domina nel primo tempo in Polonia e già al primo minuto coglie un clamoroso incrocio dei pali con la bordata di Jorginho. All'8' Insigne prova il pallonetto a sopresa suSzczesny ma la palle esce di poco, mentre al 12' il portiere della Juventus smanaccia un cross al veleno di Chiesa ma poi Insigne viene murato sul tentativo di ribattuta. Al 23' Bernardeschi ci prova con un gran tiro dalla distanza ma la palle termina a lato. Alla mezz'ora l'Italia colpisce un'altra traversa con Insigne che in scivolata sul cross di Chiesa colpisce il montante. Al 32' Jorginho si incunea in area di rigore polacca ma trova la respinta sicura del portiere polacco e la reazione dei padroni di casa arriva un minuto dopo con Milik, murato in angolo da Biraghi. Al 36' Florenzi la crossa morbida per Chiellini che incorna benissimo di testa trovando il miracolo di Szczesny. Un minuto dopo ancora Bernardeschi chiama alla parata il suo compagno di squadra alla Juventus. Sul finire del primo tempo Florenzi calcia con un bel destro a incrociare ma Szczesny vola ancora a sventare la minaccia.
Nella ripresa la Polonia si fa pericolosa al 57' con Grosicki che chiama alla parata Donnarumma: sulla respinta Zielinski la mette alta. Due minuto dopo Biraghi si mangia l'1-0 calciando fuori un cioccolatino servitogli da Barella. Chiesa al 61' prova il tiro a giro che viene deviato in angolo e al 65' viene annullato, giustamente, un gol a Chiesa per posizione di fuorigioco di Insigne che gli aveva servito il pallone per segnare. Florenzi al 67' si trova a tu per tu con Szczesny ma controlla male e viene fermato al momento di tirare. La Polonia riparte bene in contropiede al 73' con Lewandowski che serve una gran palla per Grosicki che trova però la respinta di Donnarumma: sulla ribattuta Milik la calcia alta da ottima posizione. Mancini all'81' lancia in campo Lasagna, all'esordio con l'Italia ed undicesimo debuttante del nuovo corso Mancini. Al 91' l'Italia passa in vantaggio con Biraghi che la mette dentro dopo una spizzata di testa di Lasagna.
Il tabellino
Polonia: Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca (88' Jedrzejczyk), Szymanski (46' Grosicki), Goralski, Linetty (46'Blaszczykowski); Zielinski; Lewandowski, Milik. Ct. Brzeczek
Italia: Donnarumma; Florenzi (84' Piccini), Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi (81' Lasagna), Insigne, Chiesa. Ct. Mancini
Reti: 91' Biraghi (I).
Share it:

calcio

Nazionale di calcio dell'Italia

news

Polonia

sport

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione