Zidane: “Lascio la panchina del Real”


Immagine correlata
La Stampa

«Ho preso la decisione di non proseguire ad allenare il Real Madrid il prossimo anno». Lo ha detto Zinedine Zidane nel corso di una conferenza stampa al fianco al presidente del Real Madrid, Florentino Perez. «Questa squadra deve continuare a vincere e serve un cambio. Serve un’altra metodologia di lavoro e per questo ho preso questa decisione», ha aggiunto. «Questo club sarà sempre la mia vita», ha detto ancora Zizou
La decisione di Zidane arriva a meno di una settimana dalla conquista della Champions League in finale contro il Liverpool e soprattutto dalle parole di Cristiano Ronaldo che ha lasciato intendere di volere salutare Madrid

«Dopo tre anni penso sia la decisione giusta - ha spiegato - . Ringrazio i tifosi che mi hanno sempre supportato anche nei momenti delicati oltre che non solo come allenatore, mi hanno anche supportato». In due anni e mezzo sulla panchina dei blancos Zidane ha vinto, tra le altre cose, tre Champions League, una Liga e due Mondiali per club. «Per le vittorie voglio ringraziare i giocatori, perché sono quelli che combattono sul campo -sottolinea l’ex pallone d’oro-, questo è un club esigente, la storia di questa società è molto grande. Cosa posso aggiungere? È ora di voltare pagina e continuare a vincere, questa è una rosa molto forte e sono sicuro che continueranno ad alzare trofei».

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.