Follow by Email

Total Pageviews

ULTIMI ARTICOLI

Blog Archive

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Followers su Blogger

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Maltempo, bombe d’acqua e allagamenti nelle Marche e in Friuli. A Roma semafori in tilt

Share it:
Risultati immagini per Maltempo, bombe d’acqua e allagamenti nelle Marche

BLITZ QUOTIDIANO

Settembre è arrivato e con sé ha portato anche la pioggia. Il maltempo si è abbattuto sull’Italia da Nord a Sud, nella giornata di sabato 1 settembre: problemi nelle Marche per bombe d’acqua che hanno colpito la costa, come anche in Friuli-Venezia Giulia dove ci sono stati allagamenti con interventi di Vigili del fuoco e Protezione civile.

Ma non solo: in provincia di La Spezia un fulmine ha abbattuto parzialmente il campanile di una chiesa, un altro a Roma ha colpito una centralina mandando in tilt i semafori del quartiere Monteverde. Tanta paura e danni a Napoli, dove alcuni voli in arrivo a Capodichino sono stati dirottati su altri scali. Un violento nubifragio si è abbattuto in serata a Verona e provincia causando allagamenti e gravi danni per la tracimazione di torrenti e fiumi.
Pesanti i disagi con piani terra, garage e sottopassi stradali allagati. A Bovolone un uomo era rimasto bloccato con la sua auto in un sottopasso ferroviario ma è riuscito a mettersi in salvo. Nelle Marche sono state colpite in particolare la zone di Fermo, con allagamenti e problemi per alcuni sottopassaggi inondati, e a Jesi colpita da una bomba d’acqua. Allagato il pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani, strade e quartieri alla base del centro storico, case, negozi e garage.
Forti piogge sul Friuli Venezia Giulia hanno provocato allagamenti nei comuni del litorale. La zona più colpita è stata quella di Lignano Sabbiadoro, dove i volontari della Protezione civile si sono dovuti coordinare con i Vigili del Fuoco. A Beverino, in provincia della Spezia, intorno alle tre di venerdì notte, un fulmine ha colpito e fatto parzialmente crollare il campanile della chiesa parrocchiale di San Cipriano. Per fortuna il tutto è avvenuto in un’ora in cui non c’era gente in strada; i calcinacci caduti non hanno provocato feriti ma solo danni alle vetture parcheggiate.
A Napoli i problemi ci sono stati soprattutto nella zona dell’aeroporto di Capodichino: prima una tromba d’aria, che ha anche scoperchiato una palazzina di San Pietro a Patierno, e poi un forte temporale nel pomeriggio hanno costretto a dirottare alcuni voli in arrivo. Grande paura, ma nessuna conseguenza, soprattutto per gli operai nello stabilimento dell’Atitech, dove si esegue la manutenzione degli aeromobili; il vento ha fatto volare la guaina di copertura del terrazzo di una palazzina nel parcheggio, in quel momento vuoto, dello stabilimento.
Altri frammenti hanno danneggiato alcune automobili parcheggiate davanti allo stabile. Le verifiche al palazzo non hanno evidenziato criticità e i vigili del fuoco, finito il loro lavoro, hanno dichiarato agibile l’edificio. Per alcuni minuti gli operai hanno visto volare di tutto sopra le loro teste. Impalcature abbattute, porte divelte e un container che spinto dalle folate ha sfondato una recinzione vicino all’hangar dove l’Atitech esegue le prove dei motori degli aeromobili.
Il vento ha anche fatto crollare un’impalcatura eretta dagli operai vicino a un aereo in manutenzione, fortunatamente senza danneggiarlo. La Protezione civile regionale ha emanato per oggi, domenica 2 settembre una nuova allerta di colore giallo in Campania, tra le 6 e le 18: si prevedono violenti temporali in diverse zone della regione e forte vento, fenomeni caratterizzati da un’incertezza previsionale e rapidità di evoluzione.
Semafori in tilt a Roma a causa di un fulmine che ha colpito una centralina a Monteverde. Allagamenti e disagi ad Alessandria e nel Torinese a causa dei forti temporali che si sono abbattuti nella notte. Chiuso un sottopasso, nella frazione Marengo.
Share it:

clima

cronaca

Friuli

maltempo

Marche

news

Roma

tempo

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione