Ads Top

Allarme per un “varicella party”. L’assessore alla Sanità lombardo Gallera: “Iniziativa irresponsabile”

Risultati immagini per varicella party"

Di Chiara Baldi

«Domani “varicella party” per chi lo desidera. Vi aspettiamo alla casa di Milano». L’agghiacciante invito è apparso lunedì 30 aprile sul profilo Facebook di una educatrice genovese che vive a Milano e che a quanto pare ha simpatie novax. Per questo ha invitato i suoi contatti Facebook a portare i propri bimbi non vaccinati a casa sua così da far contrarre loro la varicella. Ma il post ha subito scatenato una marea di polemiche sui social, con tanto di segnalazioni alla Polizia Postale al fine di rimuovere il post. Che però non è stato rimosso. Il medico Roberto Burioni ha scritto su Twitter: «Qualcuno difenda questi poveri bambini». E anche l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera è intervenuto sulla vicenda: «Giudico assolutamente da irresponsabili iniziative come la “varicella o morbillo party” e mi auguro che le autorità preposte pongano in essere tutte le misure necessarie per punire chi li organizza», ha scritto in una nota. 

«La varicella, così come il morbillo, è una malattia esantematica che può avere delle gravissime conseguenze, per questo è stata inserita tra quelle per le quali il vaccino è obbligatorio a partire dai nati 2017 e per questo chiunque diffonda la possibilità di epidemia è perseguibile penalmente», ha aggiunto augurandosi che «nessuno sia stato così incosciente da portare il proprio figlio. Questi antichi metodi sono anacronistici perché fortunatamente ora esistono i vaccini che i nostri Centri offrono a tutti gratuitamente. Nel 2017 per tutta la Lombardia per la prima coorte di chiamata attiva (nati 2016) abbiamo vaccinato 41.101 su 83.013 pari al 49,51». 
Intanto dall’Ats di Milano specificano che al momento non risultano essersi verificate altre iniziative simili e che il post dell’educatrice risulta ad ora l’unico invito ai “varicella party”.  

Nessun commento:

Partecipa alla discussione

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !
Powered by Blogger.