Total Pageviews

cloud labels

Labels

Blog Archive

Search This Blog

Google+ Badge

|Informazione Consapevole, L'Informazione Libera E Indipendente|

Featured Post Via Labels

Featured Slides Via Labels

Featured Posts Via Labels

More on Gossip

SITI E BLOG CONSIGLIATI(ITA-INTERNAZIONALI)

Contrary to popular belief, Lorem Ipsum is not simply random text. It has roots in a piece of classical Latin literature from 45 BC, making it over 2000 years old. Richard McClintock, a Latin professor at Hampden-Sydney College in Virginia

About Me

NewsLetter

Nome

Email *

Messaggio *

Powered by Blogger.

Archivio Blog

New Topics

Followers su Blogger

BREAKING

BREAKING
SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE DI INFORMAZIONE CONSAPEVOLE !

FOTO DEL GIORNO

FOTO DEL GIORNO
LE MIGLIORI FOTO SELEZIONATE PER VOI !

Translate

La Scienza della Persuasione
Cosa ci rivela il cervello sul nostro potere di cambiare gli altri
€ 15

CASO BABY LOUP, l'ONU condanna la Francia: 'Discrimina le donne musulmane'

Share it:
Risultati immagini per fatima afif baby loup

Di Salvatore Santoru

L'ONU ha condannato la Francia per discriminazione nei confronti delle donne musulmane.
Lo riporta un articolo dell’Obs(1), dove viene descritto che la Francia è stata condannata per l'affare Baby-Loup.

Come sostenuto su Konbini News(2), la vicenda si riferisce al licenziamento nel 2008 di Fatima Afif dall'asilo nido.
La donna, riporta un articolo su Marie Claire(3), era stata licenziata in quanto aveva indossato il velo durante il lavoro(3).

NOTE:

(1) https://www.nouvelobs.com/societe/20180824.OBS1279/baby-loup-la-france-condamnee-a-l-onu-pour-discrimination-envers-les-femmes-musulmanes.html

(2) https://news.konbini.com/news/baby-loup-lonu-condamne-la-france-pour-discrimination-envers-les-femmes-musulmanes

(3) https://www.marieclaire.fr/,creche-baby-loup-salariee-licenciee-pourvoir-en-cour-de-cassation-fatima-afif,705414.asp
Share it:

Baby Loup

caso Baby-Loup

Fatima Afif

Francia

Islam

news

ONU

velo islamico

Post A Comment:

0 comments:

Partecipa alla discussione